Piazza dei Signori

Piazza dei Signori Vicenza

Piazza dei Signori Vicenza: Una delle meraviglie della citta vicentina.

Home » Arte » Piazza dei Signori

Piazza dei Signori Vicenza

Piazza dei Signori

Torre Bissara in piazza dei Signori a VicenzaPiazza dei Signori, nominata per la locazione del Palazzo della Signoria e quello del Capitanio, rappresentava il luogo di ritrovo dei nobili cittadini in occasione delle ricorrenze ed è uno dei luoghi di Vicenza, probabilmente il più ricchi di valore.
All’inizio del 500, in quello che fu il secolo del Palladio, la Piazza fu in gran parte pavimentata, per essere poi lastricata completamente nei secoli successivi fino ad assumere verso la metà dell’800 l’aspetto attuale. Nel lato sud vi sorge la stupenda Basilica Palladiana, che è stat a anche la prima opera del Palladio. Pietra bianca delle cave di Piovene fu impiegata per la cosua costruzione, inoltre, il Palladio volle come compagno per l'operato Giovanni da Pedemuro il suo primo maestro. Il portico della Basilica accoglie una scala gotica che porta al piano superiore e al vastissimo salone: a metà della scala si può osservare la marmorea "bocca della verità", una feritoia dove si depositavano le denuncie anonime contro gli appestati.
Dal piano superiore si può godere di una splendida vista delle tre piazze sottostanti, oltre a quella dei Signori anche Piazza delle Erbe e Piazzetta Palladio; Il tetto della Basilica andò quasi completamente distrutto da un incendio durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale, e fu in seguito ricostruito fedelmente utilizzando una copertura di rame. La Torre di Piazza, detta anche Torre Bissara, alta 82 metri.
Durante la dominazione della Serenissima Repubblica, vi fu collocato il Leone di San Marco fu collocato, e nel 1444 la torre fu completata con l’innesto del pinnacolo. Ai piedi della torre sorgono le due Colonne di Piazza, che separano Piazza dei Signori da Piazza delle Biade.