Vicenza Oggi

Vicenza Oggi e Vicenza Moderna

Vicenza Oggi: Informazioni sulla Vicenza Moderna, di Oggi e del Domani

Home » Storia » Vicenza Oggi

Vicenza Oggi e Vicenza Moderna

Vicenza Moderna a Oggi


panoramica vicenza oggiNell'Ottocento, dopo la caduta di Napoleone, la città passò all'Impero Austro-Ungarico. Nel 1848 i vicentini insorsero presso Monte Berico, esprimendo con la forza il dissenso nei confronti del dominio asburgico. piazza della basilicaSuccessivamente la città prese parte al Regno Lombardo-Veneto, per unirsi nel 1866 al Regno d'Italia, in seguito alla terza guerra d'indipendenza. Vicenza durante la Prima guerra mondiale subì alcuni bombardamenti aerei, ma si combatté soprattutto nella provincia. La Seconda guerra mondiale invece colpì duramente la città, che fu gravemente danneggiata dai bombardamenti alleati. Nel novembre del 1944, in due giorni furono scaricate sul quadrante nord della città 25 mila devastanti bombe a spillo che provocarono 500 morti. Molti vicentini ricordano molto bene la sera del 18 marzo 1945, quando un'incursione aerea martellò a lungo la città con spezzoni incendiari e fu più intensa nel centro storico. In quel bombardamento fu colpito il cuore di Vicenza: la torre Bissara e la Basilica Palladiana, la cui copertura arse tutta la notte e crollò rovinosamente; fu una grave ferita per l'orgoglio vicentino. Alla fine della guerra si contavano più di 2.000 vittime civili durante i bombardamenti alleati. A guerra finita, fu intrapresa senza indugio l'opera di ricostruzione per ridare alla città di Vicenza il volto che ancor oggi ha. Nel dopoguerra a partire dagli anni cinquanta un forte sviluppo economico ed industriale ne ha fatto una delle città più ricche d'Italia pur conservando il suo patrimonio storico, artistico e culturale.