Geografia

Colli Berici

Colli Berici :geografiche sui Colli Berici

Home » Colli Berici » Geografia

Colli Berici

paesaggi bericiLa morfologia dei colli berici deriva da una lavorazione di circa un centinaio di milioni di anni, dove in precedenza era sede in di un antico mare. La superficie complessiva è di circa 165 Kmq distribuita in un profilo omogeneamente arcuato, compatto e caratterizzato da versanti dolcemente
retti, con pendenze omogenee, interrotte da qualche macchia di roccia, prettamente calcarea.
Data la sua costituzione calcarea e il relativo carsismo diffuso, solamente la porzione dei Berici che non si innalza troppo sul livello del mare dispone di zone sorgentifere grazie alla permeabilità maggiore del terreno. La localizzazione dei colli nella zona sub-alpina è caratterizzata da rilievi che si collegano con quella prealpina e nel lato opposto avanzano nella pianura.
La formazione e la localizzazione ne determina una perfetta coincidenza con le condizioni climatiche della pianura padana, influenzato dalla vicinanza con il Mar Adriatico e dalle relative correnti marittime. La sinergia tra la morfologia del rilievo e la vicinanza al mare origina particolari microclimi localizzati.
Un insieme di condizioni che agevolano la varietà paesaggistica berica, ideale per moltissime attività.